Taranto F.c. News

Taranto, calciomercato: si stringe per La Monica e Lewandowski

I buoni rapporti tra il diesse Dionisio e il dirigente campano Filosa decisivi per portare il giovane bomber in riva allo Jonio

19.06.2022 17:09


A cura di Enrico Losito

Si intensifica il lavoro della dirigenza tarantina per ringiovanire l’organico da mettere a disposizione del tecnico Di Costanzo. Il direttore sportivo ionico Nicola Dionisio è impegnato su più fronti, tra le priorità quella relativa ai portieri: l’under individuato dovrebbe essere Alessio Martorel (classe 2000) del Bisceglie mentre tra gli over salgono le quotazioni del polacco Michal Lewandowski (classe 1996) del Messina.

L’ASSE TARANTO-AVERSA. Doppio filo conduttore tra il Taranto e il Real Aversa grazie anche al legame d’amicizia tra il diesse Dionisio e Paolo Filosa, direttore sportivo dei campani: i rossoblu cercano di stringere i tempi per ingaggiare il bomber Giuseppe La Monica (classe 2001, 16 reti realizzate nell’ultima stagione) la fila dei pretendenti al gioiellino campano, paragonato da alcuni addetti ai lavori a Pasquale Luiso, tra gli estimatori, oltre a Monopoli, Virtus Francavilla e Potenza, ci sarebbero anche Ancona, Picerno e Palermo ma a spuntarla potrebbe essere proprio il Taranto grazie agli ottimi rapporti tra Dionisio e Filosa nel caso in cui il Real Aversa decidesse di cedere il ragazzo già in questa sessione di mercato. Sempre della formazione campana piacciono l’esterno mancino Daniele Mariani (classe 2001) sul quale ci sarebbe il forte pressing della Gelbison e il centrocampista Simone Del Prete (classe 2000).

CONSIGLI PER GLI ACQUISTI. Molteplici i profili valutati in questi giorni dalla dirigenza tarantina tra i tanti nomi segnaliamo quelli dell’attaccante esterno Antonio Romeo (classe 2001) dell’Aurora Alto Casertano (serie D – Girone F) ed Emmanuel Cuomo  (classe 2002) centrocampista di proprietà della Spal e ultima stagione disputata nelle fila della Nocerina. Intanto il club rossoblu avrebbe già trovato l’accorso con un esterno mancino di prospettiva, il cui nome al momento resta top secret.

 

Commenti

Covid: il bollettino della Puglia del 19 giugno. 1954 casi su 10264 test. 234 nel tarantino
Covid: il bollettino nazionale del 19 giugno. 160211 test e 30526 casi