Pallavolo Maschile

Gioiella Prisma Taranto: assalto al Pala Barton tana della capolista Sir Safety Susa

01.12.2022 18:53

https://www.facebook.com/onoranzefunebritarantolb

Dopo lo straordinario exploit in casa dell'Emma Villas Siena, gli uomini di coach Di Pinto giocano di nuovo in trasferta, sul campo dell’imbattuta capolista Perugia. Antonov: “Servirà il nostro miglior gioco per tener testa agli umbri”

La Gioiella Prisma Taranto, dopo la bella vittoria a Siena di domenica scorsa, sarà nuovamente impegnata in trasferta, sabato pomeriggio 3 dicembre alle 16, in anticipo televisivo su Volleyballworld.tv, al Pala Barton di Perugia nella sfida contro la capolista indiscussa di questo campionato, la Sir Safety Susa Perugia, imbattuta con 30 punti (su 30 disponibili) vincitrice della recente edizione della Supercoppa disputata a Cagliari. 

La squadra del presidente Sirci, guidata da coach Anastasi, gioca una pallavolo che durante questa stagione in molti hanno definito “stellare”. 

Condotti in regia dall’mvp mondiale, il regista Giannelli, in diagonale con Rychlicki l’opposto lussemburghese molto efficace e dalle esperienze importanti a Civitanova e Ravenna, in posto 4 Leon, il cubano-polacco tra i giocatori più forti del mondo e lo schiacciatore ucraino Plotnytskyi versatile e dalla vasta gamma di colpi velenosi. Al centro l’argentino Solè e il brasiliano Flavio, solidi pilastri a rete, ed il libero espertissimo ed ex nazionale Colaci, con una schiera di giocatori che definirli “riserve” sarebbe un eufemismo: gli schiacciatori Herrera e Semeniuk, messi in campo in gara di Champions durante la settimana nel match contro la squadra tedesca Duren (battuta in 3 set), e i centrali Mengozzi e Russo con il libero Piccinelli non sono certo di seconda linea, ma dotati tutti di grande esperienza e versatilità.

Gli ionici sono rinvigoriti dalla convincente prestazione in terra toscana e giocheranno questo match in trasferta cercando di trovare la miglior pallavolo che ha determinato la vittoria su Siena, naturalmente affrontando campioni di livello internazionale, ma senza nessun timore e provando a tener testa a una squadra che ha dimostrato finora di essere superiore a tutte le altre del campionato.

L’esperienza e la determinazione di Oleg Antonov, che ha giocato moltissimi match contro la grande squadra umbra, raccomandano un approccio lucido e spavaldo al match esterno contro i perugini: “Dovremmo esprimere la nostra miglior pallavolo e il nostro miglior gioco per tener testa a Perugia. Loro sicuramente metteranno molta pressione in battuta, abbiamo visto tutti che tirano forte e nelle zone in cui decidono. Dovremo essere pronti a queste situazioni senza pagare alcuna pressione, ma pensare soprattutto a far bene le nostre cose nel nostro campo per poter approcciare questa partita che sicuramente sulla carta appare davvero difficile”.

Ex di giornata coach Vincenzo Di Pinto e coach Cristiano Camardese a Perugia dal 2007 al 2010,  Aimone Alletti a Perugia nella stagione 2012-13

Arbitri dell’incontro: Mattei Lorenzo e Piana Rossella

Match in diretta su Volleyballworld.tv a partire dalle ore 16:00

Commenti

Sacerdote trovato morto nel Tarantino, vicino sua auto bruciata
Taranto Spartana, Taranto League, Tarantino (Genoa): 'Organizzazione sempre migliore'