Taranto F.c. News

Giudice Sportivo C/C: 3000 euro di multa al Taranto

19.10.2022 18:08


Il giudice sportivo ha inflitto una multa di 3.000 euro al Taranto: A) per avere i propri sostenitori intonato cori offensivi nei confronti delle Forze dell’Ordine; B) per ripetuti lanci sul terreno di gioco di petardi con l’intento di colpire il portiere della squadra avversaria il quale, più volte, era costretto ad allontanarsi dalla area di rigore per evitare di essere colpito.

2.000 euro al FOGGIA per avere i propri sostenitori: A) intonato cori nei confronti dei tifosi avversari comportanti offesa, denigrazione e insulto per motivi di origine territoriale; B) fatto esplodere nel proprio settore numero tre petardi di forte entità senza conseguenze; C) per avere danneggiato due seggiolini posizionati nel settore loro riservato.

1.000 euro alla JUVE STABIA per avere i propri sostenitori intonato cori nei confronti dei tifosi avversari comportanti offesa, denigrazione e insulto per motivi di origine territoriale (r.proc. fed, r.c.c.).

500 euro al CROTONE per avere i propri sostenitori lanciato numerose bottigliette semipiene sul terreno di gioco.

300 euro al CERIGNOLA per avere propri sostenitori lanciato sul terreno di gioco un fumogeno senza conseguenze (r. proc. fed., r.c.c.).

 

 

 

Commenti

I prodotti della Prisma Taranto tuoi con un click
Coppa Puglia, impresa Cryos: gioca in 10 per un'ora ma passa il turno