Coppa Puglia / Coppa Italia

AL MASSAFRA IL PRIMO DERBY STAGIONALE!

Allo Stadio Italia i giallorossi battono 2-1 il Ginosa nel derby tarantino 

05.09.2022 09:27


Parte la nuova stagione 22/23 per le compagini di eccellenza pugliese con la Coppa Italia Dilettanti che mette di fronte subito il primo derby tarantino tra Massafra e Ginosa in scena allo stadio Italia.
Partenza lenta che vede leggermente meglio il Ginosa con una punizione defilata guadagnata dal limite ma non sfruttata dai ragazzi di mister Pizzulli. Al 25’ però cambia la gara quando Caruso N, involato verso la porta, dribbla l’estremo difensore fuori dall’area e nonostante dietro di lui non ci fosse nessuno, per il direttore di gara è solo punizione e giallo: alla battuta va Girardi che con un perfetto sinistro a giro batte il portiere ginosino portando in vantaggio i suoi.
Al 45’ N. Caruso serve Malagnino che davanti la porta conclude incredibilmente alto; un minuto dopo sempre uno scatenato N. Caruso ( il migliore dei suoi ), riceve palla, dribbla il portiere in uscita e sigla il 2-0 che porta le due squadre al riposo.
Ripresa che parte con gli ospiti all’arrembaggio con due conclusioni che terminano vane di Verdano e soprattutto con Richella autore di una progressione meravigliosa palla a piede che trova pronto Pizzaleo; prova a rispondere il Massafra con il solito N. Caruso che riceve una palla invitante sulla destra, entra in area e incrocia di destro trovando la risposta di piede dell’estremo difensore ginosino Greco. A metà tempo ghiottissima occasione per Girardi che sfodera un perfetto tiro a giro che va a fin di palo con il portiere che resta immobile. 
L’anima del Ginosa è Richella che verso il 65’ entra in area di rigore e viene atterrato procurandosi un calcio di rigore che egli stesso trasforma spiazzando il portiere giallorosso e partita riaperta sul 2-1. Speranze ginosine che tramontano subito con due espulsioni occorse a Chiochia ( somma di ammonizioni ) e Dentamaro che costringono la compagine ginosina a chiudere in 9 l’incontro. Ultimo guizzo di Malagnino che dalla distanza impegna Greco prima del triplice fischio finale del signor Raimondo della sezione di Taranto che sancisce il 2-1 definitivo e porta al neo Massafra di mister Serio la prima vittoria stagionale.

CHRISTIAN SPADA

Commenti

Talsano Taranto, esordio vincente: Pompamea e De Comite stendono il Mesagne
Sparta Taranto & Ippolito Sallustio: ko all'esordio. Viterbo: 'La differenza l'ha fatta la condizione atletica'