Promozione Pugliese

Talsano Taranto, esordio vincente: Pompamea e De Comite stendono il Mesagne

Primo turno di Coppa Italia Promozione: i biancoverdi ribaltano nel finale il gol di Morelli del primo tempo e si aggiudicano la gara d'andata. Buona prestazione da parte dei tanti giovani scelti da mister Minosa

04.09.2022 23:26


Nella gara d’andata del primo turno di Coppa Italia Promozione, il Talsano si impone sul Mesagne in rimonta per 2-1.

Sotto 0-1 al termine del primo tempo per il gol di Morelli al 22’, gli uomini di mister Minosa ribaltano il match con i gol del giovane Pompamea al 35’ e di De Comite nel terzo minuto di recupero.

Formazione giovanissima quella scelta dal tecnico Giuseppe Minosa, all'esordio ufficiale sulla panchina biancoverde: sei degli undici titolari, infatti, sono nati dopo il 2000, con due classe 2004, Sestino e Bello, e due 2003, Cucci ed Olimpo. Out Cosimo Peluso, il ruolo del centravanti è affidato ad Antonio De Comito, che ripagherà la fiducia con una buonissima prestazione condita dal gol decisivo.

Dopo aver chiuso sotto nel punteggio la prima frazione di gioco, il Talsano Taranto svolta nella ripresa anche grazie ai cambi: Sancesario entra per Cucci, Olimpio per uno stremato Grillo e Pompamea per Dima.

Proprio il giovane attaccante (classe 2003) segna il gol del pari a dieci minuti dal termine con uno splendido tiro cross, sull'assist al bacio di Bello, che beffa Petrelli. Il gol del definitivo sorpasso arriva al 93': Simone Peluso (entrato in campo per Sozzo) fa partire l'azione con un cambio di gioco millimetrico per Montervino che, dalla destra, fa partire un cross perfetto che bomber De Comite spedisce in rete di testa.

"Una buona prestazione - commenta soddisfatto a fine gara il tecnico del Talsano Giuseppe Minosa - nonostante i tanti forfait degli over della squadra. Primo tempo non all'altezza delle nostre possibilità, abbiamo pagato in alcune zone del campo e siamo andati sotto per un nostro errore di posizione. Nel secondo tempo ho cambiato sistema di gioco, posizionandoci a quattro in difesa e con il trequartista tra le linee: si è vista un'altra partita con un atteggiamento completamento diverso, la squadra si è mossa bene secondo i suoi canoni e con gli innesti di diversi under in attacco siamo riusciti a mettere in difficoltà il Mesagne, compagine di spessore".

Commenti

Monopoli, Mister Laterza: "Partita difficile. Bravi a chiuderla nella fine"
AL MASSAFRA IL PRIMO DERBY STAGIONALE!