Taranto F.c. News

Una nuova canzone dedicata ad Erasmo Iacovone

Mercoledì 29 dicembre, alle 12, ‘Graffi sul pallone’ presenta alla città e alla stampa, nelle sale del Castello aragonese, ‘Iaco’ un brano inedito che sarà sulle principali piattaforme musicali

27.12.2021 13:09



Il 6 febbraio del 1978, Taranto si svegliò amputata. Nella notte, un incidente stradale, assurdo in tutto, aveva strappato alla vita e al cuore dei tifosi rossoblu il proprio beniamino: Erasmo Iacovone.

In ogni casa calò il silenzio del lutto di famiglia: in questi casi si parla di elaborazione del dolore dell’anima, che è stata operazione lunga e complessa.

In quell’incidente, insieme a Erasmo, si è schiantata l’intera città: che ha disintegrato realmente e metaforicamente i propri sogni e le proprie speranze di serie A e di rinascita come comunità.

Erasmo è entrato nella leggenda e in diversi, scrittori e giornalisti, hanno voluto – nel tempo – ricordarlo con articoli, libri e graphic novel.

Da oggi, a celebrarlo ci sarà anche una canzone scritta dal giornalista e scrittore Mimmo Laghezza e musicata e cantata - con una voce da brividi - dalla giovane cantautrice tarantina Giù Di Meo.

Mercoledì 29 dicembre, alle 12, ‘Graffi sul pallone’ presenta alla città e alla stampa, nelle sale del Castello aragonese, ‘Iaco’ un brano inedito che sarà sulle principali piattaforme musicali. Alla presentazione interverrà il noto giornalista e scrittore, autore di diversi contributi su Iacovone, Giuliano Pavone che del calcio tarantino è appassionato ed esperto.

A condurre l’incontro sarà il collega Maurizio Mazzarella, direttore di Giornalerossoblu.it, che è testata media partener dell’evento.

L’ingresso è libero ma con green pass e mascherina di tipo FFP2 in  base alle ultime normative vigenti.

 

Commenti

Covid: Il bollettino della Puglia del 27 dicembre. 762 casi su 25090 test. 48 nel tarantino
Giudice Sportivo C/C: Taranto ancora multato