Settori Giovanili

Nuova Taras, la Dirigente Elena Casto: 'bellissimo lavorare per questa società'

18.05.2022 00:46


Una figura preziosa per la rinomata società della Nuova Taras quella della Dirigente Elena Casto che dal 2015 (dal 2017 all’interno dell’organigramma del club del duo Coretti-Brignolo) è sempre al fianco dei giovani atleti dando una preziosa mano a livello organizzativo: “Sono nella Nuova Taras dal 2015 quando mio figlio iniziò il suo percorso con questa società. A fine 2017, poi, il Presidente Ettore Coretti mi chiese se volessi un incarico dirigenziale: non esitai ad accettare e iniziare al fianco del tecnico Cervino e dei nostri atleti”.

LA NUOVA TARAS: “In questa società si lavora con grande tranquillità ed armonia grazie al rispetto dei ruoli e alla stima che in particolar modo la società ha nei confronti del prezioso contributo di ogni dirigente. Ogni decisione presa nell’interessato dei nostri atleti e della Nuova Taras viene prima confrontata con i massimi dirigenti ed ognuno di noi ha sempre la possibilità di avanzare proposte costruttive e le proprie opinioni. Durante quest’annata calcistica, al fianco dei Pulcini 2012 e 2013 abbiamo vissuto due esperienze bellissime: quella di Sorrento e quella di Gallipoli. In entrambi gli eventi, secondo le linee guida delle società, i nostri giovani atleti hanno partecipato sotto età raccogliendo i complimenti di tutti".

RINGRAZIAMENTI: “Ci tengo a fare un ringraziamento particolare al Presidente Ettore Coretti, al Vice Presidente Fabrizio Brignolo, al tecnico Angelo Cervino e alla Segretaria Francesca Liuzzi per la grande fiducia riposta nei miei confronti. Mi lasciano sempre la più totale libertà nella gestione del lavoro”.

I PULCINI 2012-13: “Il gruppo allenato dal tecnico Angelo Cervino è veramente straordinario. Domenica scorsa hanno vinto a Trani un difficile torneo che ci ha garantito il lascia passare per accedere alle fasi nazionali che si terranno a Napoli dal 17 al 19 giugno. Un risultato che si aggiunge alle bellissime emozioni già vissute durante questa stagione sportiva. Per questo siamo già in moto per organizzare il tutto al meglio”.

PERIODO DIFFICILE: “Pian piano stiamo uscendo da qello che è stato un periodo delicatissimo per tutti: quello legato alla pandemia. La società, in quel periodo, ha mostrato grande organizzazione facendo degli incontri online, settimanali, con i vari atleti. I bambini “soffocavano” in casa senza scuola e calcio ma noi ci siamo fatti trovare pronti”.

UFFICIO STAMPA NUOVA TARAS – ALESSIO PETRALLA

Si ringraziano:

Commenti

Nuova Taras: a Trani altro grande successo per i Pulcini 2012-13 del tecnico Cervino
C.T. PALAGIANO: OBIETTIVO SERIE C