Fuori dal Campo

EX ILVA Morselli, rafforziamo patrimonio con 750 mln

19.01.2023 16:56

https://www.facebook.com/onoranzefunebritarantolb

(ANSA) - TARANTO, 19 GEN - "Il rafforzamento patrimoniale di 750 milioni ci consente di accedere ai mercati delle materie prime e delle risorse finanziare con uno standing diverso, uno standing in linea con lo status di sito strategico nazionale. A inizio agosto scorso il Ministro Giorgetti ha riconosciuto che l'azienda era finanziariamente fragile.   

Grazie al Ministro Urso oggi arriviamo alla fine dell'uscita dalla condizione di fragilità". Lo ha detto l'amministratore delegato di Acciaierie d'Italia, Lucia Morselli, al tavolo sull'ex Ilva in corso al Mimit. Lo si apprende da fonti presenti all'incontro. "Noi - ha spiegato Morselli - abbiamo un ciclo di cassa di sei mesi, prima di incassare passano sei mesi e noi dobbiamo solo pagare in quel mentre. Adesso possiamo accedere ai mercati finanziari, servirebbero due miliardi di circolante in un mondo ideale, ma possiamo farcela". La manager di Acciaierie, stando a quanto riferiscono le fonti, ha sottolineato che "i soci quest'anno hanno dato un obiettivo di 4 milioni di tonnellate nel 2023 e 5 nel 2024. Le ambizioni del management sono superiori, e dipenderà da quanto sapremo essere capaci di ottimizzare le risorse finanziarie". (ANSA).

Commenti

Droga: traffico hashish con la Spagna, 8 arresti a Taranto
Ex Ilva: azienda, dati benzene inferiori a valore limite annuale