News FdC

Passaggio del martelletto al club Lions “Città dei due Mari”

Ieri sera nella splendida cornice del ristorante “Casal Pineto“, si è svolta la cerimonia del cambio del presidente del Lions Club “CIttà dei due Mari”

24.07.2022 20:34


Alla presenza del Governatore del Distretto 108ab del Lions club internazional Roberro Mastromattei, di numerosi past governatori, il presidente della Circoscrizione Magna Grecia Giovanni Sebastio e diverse cariche multi distrettuali e distrettuali si è tenuta la Xv charter night (compleanno del club) nonché il Passaggio di cariche del Lions club Taranto città dei due mari, dove il Presidente uscente Avv Mario Lupo ha lasciato l’incarico all’avv.to Matilde Percolla voluta dall unanimità dei soci del club.


Nel corso della cerimonia si è festeggiato anche l’ingresso di due nuovi soci, Giulia Pavone e Antonello Musetti.
Il presidente uscente Mario Lupo ha indicato tutte le attività di service svolte dal L.c. Città dei due Mari nel suo anno di presidenza dando anche lettura ad una suggestiva favola, con la quale si è voluto sottolineare l’importanza di fare del bene anche come monito ed esempio.


La neo presidente Matilde Percolla nel suo discorso (palese la sua emozione) ha parlato dell’impegno che metterà durante la sua presidenza, augurandosi di poter lasciare un impronta allo stesso modo sei suoi predecessori, che si sono succeduti nei 15 anni di vita del club..

Nello stesso ha messo in risalto il suo attaccamento al Lionismo, avendo visto nascere il club presso lo studio del genitore, l’avv. Claudio Percolla, e di aver ereditato, da entrambi i genitori, la passione che loro stessi hanno dimostrato di avere, e di aver recepito e fatti suoi, principi e valori della loro grande associazione. Ha continuato dichiarando di essere consapevole della grande responsabilità di cui è stata investita dai soci, che ha ringraziato, chiedendogli di restargli accanto e di collaborare tutti insieme durante questo anno sociale e rimarcando che l’uscita dalla pandemia e dalle ristrettezze potrà assolvere alla missione del Lions internazionale in generale.


Ha concluso la cerimonia il Governatore del distretto 108ab che dopo aver fatto complimenti ed augurio per un proficuo anno sociale, ha nuovamente sottolineato l’importanza degli scopi principali del Lions.

Al termine della suggestiva cerimonia, i presenti hanno potuto gustare la deliziosa cena e nel frattempo deliziarsi con della buona musica, non disdegnando il ballo, frutto della socialità che li contraddistingue..

 

Gianfranco Maffucci

 

Commenti

Covid: il bollettino nazionale del 24 luglio. 51208 casi su 262032 test
Manduria: fatta per un forte attaccante