Pallavolo Maschile

Vibrotek Volley, Ranieri: 'Costruita una squadra molto competitiva'

05.10.2022 18:42


C’è entusiasmo in casa Vibrotek Volley in vista dell’esordio del 16 ottobre in casa del Ruffano. In casa rossoblù si è lavorato benissimo come conferma il Team Manager Vittorio Ranieri: “Chi lavora in uno staff non si ferma praticamente mai: è questo il bello. E’ un impegno continuo. Infatti subito dopo il termine dello scorso campionato ci siamo messi subito intorno un tavolo confermando i giocatori che meritavano e cercando, tramite importanti collaborazioni con i pochi club della zona, altri giovani atleti. Quest’anno la squadra sarà formata da un bel mix di ragazzi alle prime armi con alcuni più esperti come Valario Amato che è tornato dopo l’esperienza a Grottaglie e il centrale Labbate. Inoltre si è aggregato un altro centrale Cordella che può darci una mano. Il Presidente Di Giuseppe ha fatto un grandissimo lavoro riportando alla Vibrotek uno dei migliori tecnici della zona qual è Narracci”.

CAMPIONATO E OBIETTIVI: “Sulla carta rispetto alla passata stagione siamo più competitivi: ciò non vuol dire che dopo aver disputato i play off quest’anno dobbiamo vincere il campionato anche perché siamo capitati nel girone leccese con squadre molto attrezzate. Troveremo molti ragazzi scesi da categorie superiori”.

MESSAGGIO: “Dopo le varie difficoltà create dalla pandemia spero di vedere tanta gente assiepata nei palazzetti. Il volley è uno sport accogliente ed elegante ed è tristissimo vedere gli spalti vuoti. Mi piacerebbe assistere a impianti con tante famiglie. In un palazzetto si sta bene e per noi appassionati non se ne può fare a meno”.

UFFICIO STAMPA VIBROTEK VOLLEY – ALESSIO PETRALLA

Commenti

Covid: il bollettino nazionale del 5 ottobre. 224969 test e 45225 casi
Punto C/C, Andrea Florio: 'Taranto con la spinta del pubblico puoi salvarti'