Ippica

Fuochi d'artificio nella prova clou

18.10.2022 00:59


Martedì 18 ottobre alle 15.10 avrà inizio il convegno trottistico all’ippodromo Paolo Sesto, che proporrà un programma composto da otto corse con inizio della prova conclusiva fissato alle 18.20.

La prova clou della giornata è la settima, il premio Levante, che vedrà al via sette concorrenti di quattro anni sulla distanza del miglio.

Campo partenti a dir poco spettacolare, che promette scintille sin dalle prima fasi della corsa. La reginetta Coblenza, interpretata da Romano Tamburrano, cerca di ritrovare il successo dopo il secondo posto ottenuto a settembre. La figlia di Pascià Lest dovrà avviarsi dal numero cinque e cercare di assumere il comando delle operazioni per gestire tatticamente. Il compito non è così facile come in altre occasioni, in quanto al suo interno si avvieranno Commodoro Play, ancora affidato a Cosimo Fiore, che l’ha preceduta nell’ultimo impegno affrontato, Cilesia Pit, con Raffaele Palomba in sulky, svelta ed autrice di ultima performance decisamente positiva, e Caterina, guidata da Vincenzo Gallo, che non vince da aprile, ma che quando lo fece seppe agire da scatenata leader sulla pista di Torino e concludere in 1.12.6.

Insomma una corsa tanto bella quanto incerta, ma che non si ferma a solo questi quattro protagonisti, poiché anche Caiman, da poco passato in training da Bevilacqua e Squeglia, e pilotato da Gaetano Di Nardo, potrebbe inserirsi rappresentando la più classica delle sorprese di qualità.

Ingresso libero e gratuito per tutti.

I NOSTRI FAVORITI: prima 4-1-6, seconda 3-5-7, terza 7-2-5, quarta 11-6-5, quinta 2-1-8, sesta 7-2-5, settima 5-1-2, ottava 9-4-3.

Commenti

FOTONOTIZIA Audace Cerignola: i convocati di Pazienza per la sfida con il Taranto
Cia Puglia: «Ritardi nei pagamenti, ordini annullati, sottocosto: ora basta!»