Settori Giovanili

Diavoli Rossi, il tecnico della Juniores Stasi fissa gli obiettivi

24.09.2021 13:02


Manca meno di un mese all’avvio del campionato Juniores con i ragazzi dei Diavoli Rossi che si allenano agli ordini dello storico tecnico Piero Stasi (ventun’anni in questa società) che presenta così il suo nuovo organico: “Grandissima parte dei giocatori classe 2003 che allenavo nella passata stagione, quando non abbiamo disputato il campionato per colpa del Covid, si sono accasati in squadre d’Eccellenza e Promozione: ne sono rimasti tre, quattro e l’80% degli atleti sono tutti nuovi. Non farò giocare i 2002 ma cercherò d’inserire molti 2004 e 2005 con qualche 2003”.

GLI OBIETTIVI: “Ovviamente non andremo in campo per far divertire gli altri. Prima, però, anche per il fatto che esistevano le retrocessioni, questi campionati erano più belli. Diciamo che non mi sono posto obiettivi se non quello di fornire quanti più atleti a squadre d’Eccellenza o Promozione o perché no di categorie superiori. Abbiamo qualche atleta interessante”.

IL CAMPIONATO: “La maggior parte delle squadre fanno scendere in campo calciatori under che sono squalificati e che, quindi, quella domenica non possono giocare con la prima squadra o per far provare qualche ragazzo. Per questo motivo è un campionato utile. “.

I DIAVOLI ROSSI: “Sono qui da ventun’anni e mi sento a casa. Ho lavorato per tutto questo tempo al fianco del Presidente Renna e da qualche stagione vicino a gente capace come Goffredo Trombetta e Angelo Amo”.

UFFICIO STAMPA DIAVOLI ROSSI – ALESSIO PETRALLA

Si ringraziano:

Commenti

Football Academy Gioia del Colle, Natile: 'Staff tecnico affiatato. Tra i ragazzi c'è entusiasmo'
Covid: Il bollettino della Puglia del 24 settembre. 157 casi su 13030 test. 19 nel tarantino