Calcio a 5 Maschile

Futsal Senise: vittoria di platino sul Mirto. Conquistati tre punti fondamentali

20.03.2022 00:18


Una buonissima prestazione quella sfoderata dal Futsal Senise che senza gli squalificati Dipinto e Carlos Alberto ha vinto lo scontro salvezza con il Mirto per 5-2. Un buon primo tempo messo al sicuro fino al 3-0 con il Mirto che riapre il match a pochi secondi dall’intervallo. Bianconeri, nella ripresa, in campo subito cinici visto che trovano il poker con Giannace. Sarà De Fina a chiuderla anche se i ragazzi di Federico proveranno a riaprirla realizzando il 5-2. Un successo che permette ai lucani di scavalcare il Potenza C5 e di uscire dalla zona rossa della graduatoria.

Nel post gara queste le dichiarazioni del tecnico Nicola Masiello: “I ragazzi sono stati bravissimi, perfetti: avevo i calciatori contati tanto che un atleta classe 2001 ha giocato tutta la partita. Inoltre Giannace era a mezzo servizio. Negli ultimi due minuti ho dato spazio a un 2005 e a un 2004. Tra i pali si è rivisto D’amelio che è stato bravissimo e ci ha dato una grossa mano. Siamo stati cinici”.

Parliamo della classifica:

“Siamo riusciti a scavalcare il Potenza C5 che ha pareggiato con il Futsal Bitonto. I punti conquistati sabato sono davvero importanti. La classifica è parziale ma questa posizione ci farà vivere sereni i match che ci porteranno allo scontro diretto con i potentini”.

Un commento sul Mirto:

“I nostri avversari sono stati protagonisti di un buon primo tempo: meritavano qualcosina in più del 3-1. Anche se in trasferta fanno fatica hanno un roster importante. Con questo ko la retrocessione diretta, per loro, è vicina. Gli faccio un grosso in bocca al lupo per il futuro”.

TABELLINO

FUTSAL SENISE-MIRTO (3-1)  5-2  MARCATORI: 3’13’’ pt e 13’30 pt Gradinetti (S), 15’30’’pt Giannace (S), 18’38’’ pt Roberto (M), 2’45’’ st Giannace (S), 13’29’’st De Fina (S), 14’ 51’’ st Bennati (M)

FUTSAL SENISE: Plaza, Pellegrino, Gradinetti, Urgo, Capalbo, G. Guerriero 2006, De Fina, Mastrogiulio, G. Guerriero ‘04, Giannace, Damelio. All.: Masiello

MIRTO: Maciel, Deluca, Schiavelli, Russo, Capua, Ferrario, Bennati, Roberto, Bitonto, Pugliesi, Cosentino. All.: Federico

Arbitri: Turano di Roma 2 e Sacca' di Reggio Calabria. Cronometrista: Carnovale di Moliterno

Note: 6’04’’ st espulso Robero (M), 19’40’’ st espulso Bennati (M).      Ammonito: De Fina (S)  

UFFICIO STAMPA FUTSAL SENISE – ALESSIO PETRALLA

Si ringraziano:

Commenti

Vibonese, Orlandi: 'Abbiamo il sacrosanto dovere di crederci'
La Prisma Taranto chiude la stagione a Milano