Calcio a 5 Maschile

Aradeo Calcio a 5, il Team Manager Antonica: 'Progetto in continua crescita'

19.08.2022 12:39


Un progetto importante che cresce di mese in mese quello dell’Aradeo Calcio a 5 che nel prossimo campionato punterà a fare molto bene nel difficile campionato di serie C. A confermare il tutto è il Team Manager, Amleto Antonica:

“Sta nascendo qualcosa d’importante: ad Aradeo si fa la serie C già da qualche anno e posso confermare che la società sta diventando sempre più forte anche grazie al grande lavoro del Presidente Gianni Stifani e di tutto lo staff dirigenziale che sta dando una grande impronta di marketing. E’ un progetto che fa ben sperare”.

Parliamo del campionato e degli obiettivi:

“L’obiettivo è fare meglio della passata stagione anche perché la società ha tirato su una buona squadra. Ovviamente troveremo altre formazioni di spessore ma puntiamo a stare quanto più in alto possibile in classifica. Poi vedremo dove saremo all’inizio del girone di ritorno…”.

Un progetto interessante di marketing abbinato allo sport:

“E’ bello vedere realizzare certe cose: ti fanno sentire nel calcio vero. La società ci tiene tantissimo e avere una mascotte e vendere le maglie è segno di programmazione che fa davvero sentire calciatore un ragazzo che sposa il nostro progetto. Speriamo di vedere tante maglie in giro per il paese: sono bellissime. I risultati e la risposta del pubblico, poi, saranno dei tasselli fondamentali”.

Aradeo una piazza che si avvicina sempre più al calcio a 5:

“Per anni ad Aradeo si è fatto molto bene nel calcio a 11 ma da qualche anno la popolazione si sta avvicinando parecchio al futsal. Speriamo che settimana dopo settimana l’interesse possa crescere ancora anche se già nella passata stagione spesso il palazzetto era pieno. Il tutto dipenderà dai risultati anche se nel paese già si sente parlare dell’Aradeo Calcio a 5: è una cosa bellissima”.

UFFICIO STAMPA ARADEO CALCIO A 5 – ALESSIO PETRALLA

Si ringraziano:

Commenti

Taranto, calciomercato: nome nuovo per la porta
Manduria: firma un ex attaccante del Taranto