Taranto F.c. News

Taranto, verso il Foggia…Per ritrovare gli “occhi da tigre”

Rientra in attacco Saraniti, squalificato Santarpia; out Barone, Manneh, Falcone e Guastamacchia

04.03.2022 19:17


A cura di Enrico Losito

Ritrovare la vittoria, l’entusiasmo, riconquistare il pubblico e riprendere gli “occhi di tigre” che avevano caratterizzato il Taranto targato mister Laterza nella prima parte della stagione poi una sorta di “spartiacque” costituito dalla gara di Torre del Greco. Marsili e compagni hanno la necessità di incassare quanto prima i punti sufficienti per raggiungere matematicamente la salvezza e recuperare l’entusiasmo dell’ambiente rossoblu, depauperato dai risultati parzialmente negativi d’inizio anno. Gli ionici, però, dovranno fronteggiare probabilmente uno degli avversari più ostici di questo scorcio di stagione: il Foggia di mister Zeman reduce dall’ottima prova di sabato scorso contro il Bari. Il tecnico Laterza riavrà a disposizione Saraniti al rientro dalla squalifica ma non potrà contare sugli infortunati Manneh, Barone, Falcone, Guastamacchia, lo squalificato Santarpia, in forte dubbio Ferrara senza dimenticare le non perfette condizioni fisiche di Civilleri che dovrebbe accomodarsi in panchina. L’undici tarantino anti-Foggia con l’assetto 4-3-3 potrebbe essere il seguente: Chiorra in porta; linea difensiva con Versienti, Riccardi, Benassai e De Maria; in mediana Marsili, Di Gennaro e Labriola; in attacco il tridente composto da Matromonaco, Saraniti, Giovinco.

QUI FOGGIA. In casa foggiana il tecnico Zeman dovrà fronteggiare diverse assenze: lo squalificato Di Pasquale e gli infortunati Martino, Markic, Rocca, Di Grazia, Volpe e Tuzzo. I rossoneri, schierati con l’abituale 4-3-3, che scenderanno in campo allo Iacovone potrebbero essere: Dalmasso (Alastra); Nicolao, Girasole (Buschiazzo), Sciacca, Rizzo; Garofalo, Pettermann, Di Paolantonio (Gallo); Merola, Ferrante, Curcio. La gara Taranto-Foggia allo stadio “Iacovone” (calcio d’inizio alle ore 17:30) sarà trasmessa in diretta su Antenna Sud 13 (canale 13 del digitale terrestre) e sulla piattaforma web di Eleven Sport.

 

 

Commenti

Covid: il bollettino nazionale del 4 marzo. 38095 casi su 388836 test
Taranto: convocati, ancora assenze per il tecnico Laterza