Pallavolo Femminile

Real Volley Conversano: i verdetti della settimana, bene la prima squadra. Ardito: 'Giocata una gara paziente'

14.11.2022 17:45


Un fine settimana ricco di match in casa Real Volley Conversano con in campo le due formazioni U14: esordio fuori casa con lo Sport Centre Rutigliano e ko, per 3-0, per le atlete allenate da Joseph Mazzotta.  Vittoria casalinga con l’Alberobello, per 3-0, invece, (presso la palestra del Liceo “Simone-Morea”) per le giovani giocatrici del tecnico Gianni Barnaba.

Nella serata di domenica, al Palazzetto “San Giacomo” di Conversano, bellissimo successo all’esordio nel campionato di Prima Divisione, delle gialloblù che si sono sbarazzate, per 3-1, de Il Podio Volley Fasano. Una vittoria che dimostra e conferma che le ragazze lavorano bene in allenamento e che possono ancora crescere.

Un esordio in Prima Divisione con i fiocchi per la Real Volley Conversano che domenica ha battuto, per 3-1, Il Podio Volley Fasano. A commentare il match è la schiacciatrice gialloblù, classe 1997, Maria Ardito: “Domenica scorsa abbiamo incontrato un buon avversario che a parer mio dirà la sua in questo campionato. E’ stata una partita in cui ci è voluta tanta pazienza. Il calo di concentrazione del terzo set ci è costato caro: sarà, sicuramente, uno degli argomenti su cui lavorare in settimana in palestra”.

GLI ASPETTI: “Se dovessi esaminare i punti di forza della mia squadra, il primo è certamente il bel gruppo che si è creato: possiamo contare sull’esperienza di alcune (me compresa) con le più giovani che hanno voglia di lavorare e di migliorarsi. Se dovessi individuare un difetto, direi l’emotività che ha inciso in alcuni momenti della gara: sono certa che questo aspetto migliorerà giocando”.

LA RIPRESA: “Questa settimana torneremo in palestra con maggiori certezze emerse da questa prima gara ufficiale. Ci alleneremo per limitare gli errori.  Sono fiduciosa e carica!”.

UFFICIO STAMPA REAL VOLLEY CONVERSANO – ALESSIO PETRALLA

Commenti

Bonus energia, grazie ai fondi intercettati dall’Amministrazione Melucci: ecco come ottenerlo
Programma Sviluppo e Gioiella Prisma Taranto ancora insieme