Pallavolo Maschile

La Prisma Taranto torna a casa: arriva la Vero Volley Monza

13.10.2022 17:19


Seconda gara stagionale al “PalaMazzola” per gli uomini di coach Di Pinto

Seconda gara casalinga per la Gioiella Prisma Taranto. Domenica 16 ottobre alle 18 i rossoblu ospitano, per la terza giornata d’andata, la Vero Volley Monza, con l’obiettivo di conquistare i primi punti in campionato dopo l’esordio in casa contro la Cucine Libe Civitanova e la trasferta di Cisterna in cui non sono arrivati punti.

La sfida del PalaMazzola che attende gli ionici non sarà di certo più semplice delle prime due: la Vero Volley Monza di coach Eccheli al momento è ancora a bocca asciutta di vittorie, ma si è trovata a dover affrontare un’emergenza palleggio sin dalla prima giornata, avendo perso il regista Kreling Cachopa.

Nell’ultima partita dunque ha orchestrato il croato Visic e nel derby lombardo si era portata in vantaggio per 2 set a zero su Milano, grazie alle bombe del suo opposto Grozer (che ha messo a terra ben 28 punti) e allo schiacciatore Davyskiba, che ha chiuso a 20. Ha poi subito la veemenza di Milano che ha rimontato e vinto al tie-break.

Ma la Vero Volley ha nel suo roster anche tre ottimi centrali: l’oro nazionale Galassi, il coriaceo Beretta e una vecchia conoscenza rossoblù, l’ex Gabriele Di Martino, nonché lo schiacciatore canadese esperto Maar, che si è messo in mostra durante il mondiale proprio contro l’Italia, ed il libero Federici, che si rende protagonista sempre con ottime difese e recuperi.

Impresa non semplice insomma, per i pugliesi, che dovranno sfoderare una prestazione monstre, corale, per poter arginare i colpi dello scatenato Grozer e delle bocche di fuoco lombarde.

In casa rossoblù si procede ad allenamenti intensi e alla preparazione del match lavorando assiduamente per poter approcciare al meglio l’incontro, dopo l’uscita a Cisterna che aveva lasciato l’amaro in bocca soprattutto dopo un terzo set in cui gli ionici erano riusciti a leggere l’avversario e la partita sembrava riaprirsi, chiudendosi invece con un amarissimo 28-26 per la Top Volley Cisterna.

“Quella di domenica sarà una gara che potrà darci grandi soddisfazioni – sottolinea il direttore generale della Gioiella Prisma Taranto Vito Primavera - come, allo stesso tempo, potrebbe metterci molto in difficoltà. Stiamo cercando di compattare il gruppo perché venire da due 3 a 0 consecutivi non è facile per nessuno. Ai nostri tifosi chiedo di continuare a darci una mano perché secondo me, in questo campionato, la salvezza ce la giocheremo in casa grazie al loro apporto”.

Match in diretta su Volleyballworld.tv

Ex di giornata: Gabriele Di Martino, centrale rossoblù dal 2020 al 2022

Arbitri dell’incontro: Frapiccini Bruno e Luciani Ubaldo

Commenti

Covid: il bollettino della Puglia del 13 ottobre. 1601 casi su 9964 test. 218 nel tarantino
Diavoli Rossi, il Dirigente Nettis: 'In questa società l'educazione aspetto fondamentale'