Basket Maschile

CJ Basket-Pozzuoli: dopo la presentazione a Porte dello Jonio, Taranto all’esordio per un week end da incorniciare

01.10.2022 15:29


È stata una grande giornata, il modo migliore per avvicinarsi all’esordio in campionato. Una immersione in quella tarantinità che ha visto tutta la famiglia del CJ Basket Taranto protagonista di un venerdì da ricordare. Al mattino la visita di tutta la squadra, con il presidente Sergio Cosenza, al Museo Archeologico MarTà di Taranto rispondendo presente, con entusiasmo, all’invito della direttrice Eva Degl’Innocenti e dell’assessore allo Sport del Comune di Taranto, Gianni Azzaro. I giocatori, quasi tutti provenienti da fuori Taranto, hanno potuto ammirare gli “ori” del museo ma soprattutto si sono soffermati con il valido personale del Museo, alla Tomba dell’Atleta di Taranto, fonte di ispirazione per i valori sportivi per tutti gli agonisti.

In serata poi grande presentazione al Centro Commerciale Porte dello Jonio. Immersi in un dei centri nevralgici del tessuto sociale ed economico della città, in mezzo alla gente incuriosita tra shopping e passeggio, il CJ Basket Taranto ha presentato la squadra e tutto lo staff tecnico e societario all’intera città, agli sponsor, mostrando le nuove canotte che indosserà da domenica, in un’atmosfera accogliente ed emozionante al tempo stesso. Di seguito alcuni degli interventi durante la serata.

Mauro Tatulli, direttore di Nhood Centro Commerciale Porte dello Ionio: “Porte dello Jonio di Nhood è un centro commerciale che si sta lasciando alle spalle la semplice definizione di luogo di shopping e si sta espandendo verso uno spazio che ricopre una funzione molto più vasta cioè quella di creare punti di incontro. Il nostro scopo è quello di creare un luogo di vita dove ogni giorno si possano intessere reti sociali e sinergie. Avere qui con noi il CUS JONICO ci fa sentire un luogo di coesione con tutto quello che riguarda il territorio, in questo caso lo sport e la socialità. Ospitare questi giovani atleti e promesse del basket mostra come ancora una volta si stia ampliando quello che il centro commerciale significa per me come direttore e per tutta la nostra azienda, Nhood, un luogo dove crescere insieme alle persone e al territorio ascoltando ogni loro necessità”.

Sergio Cosenza, presidente CJ Basket Taranto: “Ci è piaciuta l’idea di fare la presentazione qui, in mezzo alla gente e per questo ringrazio Porte dello Jonio. Questa giornata è stata emozionante e credo lo sarà stato di più per i nostri ragazzi perché hanno potuto vivere la città che a partire da domenica rappresenteranno sul parquet indossando questa maglia con i colori di Taranto”.

Gianni Azzaro, assessore Comune di Taranto: “Oltre a portare i saluti del sindaco, impossibilitato e dispiaciuto per non essere presente, sottolineo come sia forte la nostra volontà di puntare sullo sport. Se fatto ad alti livelli consente anche un grande ritorno economico per la città attraverso il cosiddetto turismo sportivo, soprattutto in vista dei Giochi del Mediterraneo 2026. Ci stiamo attivando per avviare nel 2023 una serie di eventi nazionali e internazionali per rodare la macchina organizzativa tarantina e di conseguenza preparare la nostra città a quest’evento internazionale, ma allo stesso tempo vogliamo supportare tenacemente le realtà del nostro territorio, tra cui figura ovviamente anche il Cus Jonico. Facciamo tutti il tifo per loro”.

Davide Olive, allenatore CJ Basket Taranto: “Sono al 4° anno con il piacere di allenare questa squadra in una città che ha la voglia di rilancio attraverso lo sport. È un messaggio che cerchiamo di far sentire ai ragazzi quotidianamente. Vorrei vedere dalla città più passione, più amore, più attaccamento per una società e una squadra che lavorano dalla mattina alla sera. La squadra è rinnovata e in questi 40 gg di preparazione abbiamo costruito un gran gruppo anche per merito dei

ragazzi. Promessa? Nessuna se non l’impegno di sudare la canotta per fare buon basket e riempire la nuova casa del CJ Basket Taranto, al Tursport”.

Gianmarco Conte, capitano CJ Basket Taranto: “Per me è un’emozione particolare ogni anno, ogni volta che indosso questa maglia della mia città, quest’anno ancor di più con i galloni di capitano. A nome dei miei compagni di squadra dico che faremo di tutto per rendere la città orgogliosi di noi”.

Roberto Conversano, vicepresidente CJ Basket Taranto: “Questa maglietta che abbiamo presentato oggi e con cui esordiremo domenica vorrei che fosse molto provvisoria. Mi piacerebbe cestinarla perché vuol dire che abbiamo altri e nuovi sponsor da aggiungerci sopra. Taranto è una città che ha tanto da offrire a livello imprenditoriale ed è a loro che noi vogliamo rivolgerci perché investano su di noi, se tutte in minima parte si affacciassero a sostenerci davvero potremmo porci dei grandi obiettivi a livello sportivo. Capitolo Tursport: ringraziamo il Palafiom che ci ha ospitato in questi anni ma avevamo bisogno, proprio per il discorso di cui sopra, di avere maggiore spazio, per gli allenamenti. Ma ora c’è una struttura che vogliamo far crescere e arricchire con obiettivo Giochi del Mediterraneo, con un grazie alla famiglia Ture e De Paola”.

 

Ed ora si scende in campo. Domenica 2 ottobre alle ore 18 prima palla a due del campionato di serie B Old Wild West 2022/23 con il CJ Basket Taranto che ospiterà al Tursport la Virtus Bava Pozzuoli che proprio negli ultimi giorni si è rafforzata con una vecchia conoscenza del basket CJ, Georgi Sirakov.

Insomma c’è da riempire il Tursport! Arbitri dell’incontr: Davide Galluzzo di Brindisi e Adriano Acella di Corato (BA). BIGLIETTI – Biglietti disponibili fino a sabato sera presso lo store del CJ Basket Taranto, Shopping Sport, in via Campania angolo Corso Italia, al costo di 7 euro, ridotto 4 euro per donne e under 21. Gli under 12 non pagano se accompagnati da un adulto pagante (rapporto 1:1). Prevendita on line sulla piattaforma Liveticket, basta andare al link dedicato della pagina dei rossoblu www.liveticket.it/cjbaskettaranto: quindi completare i vari campi e, una volta acquistato il biglietto, scegliere il modo in cui scaricare il tagliando, via email oppure tramite QR code. Costo del biglietto 7.70 euro compreso dei diritti di prevendita. Biglietti disponibili fino a esaurimento. I tagliandi restanti saranno messi in vendita a ridosso della partita a partire dalle 17 circa presso il botteghino del Tursport. MEDIA – Diretta tv e streaming su Lnp Pass solo per abbonati. Diretta radiofonica sui 96.5fm stereo e in streaming radio su Cittadella la Radio anche quest’anno radio ufficiale rossoblu, al sito www.radiocittadella.it mentre la differita tv in chiaro del match andrà in onda il lunedì alle ore 14.30.

Commenti

Covid: il bollettino della Puglia dell'1 ottobre. 1271 casi su 8696 test. 145 nel tarantino
Serie C/C: l'ACR Messina batte il Giugliano e ottiene il primo successo stagionale