Calcio Femminile

Apulia Trani, Matip: 'Trastevere? Pensiamo a noi. Sappiamo che non possiamo sbagliare'

02.05.2022 18:37


Neanche il tempo di godersi il largo successo con il Matera che l’Apulia Trani dovrà subito tornare in campo, mercoledì, per recuperare l’insidiosa partita con il Trastevere. A presentare il match è l’atleta francese Lissom Matip: “Sono stata assente per un periodo per colpa di un infortunio al ginocchio rimediato nel corso del match con la Roma. Sto recuperando sempre più la condizione ottimale e per questo ringrazio chi ha contribuito al mio percorso di guarigione. Ci prepariamo al prossimo match come sempre lavorando con voglia e tanta determinazione”.

Parliamo di Trastevere…:

“Il Trastevere è senza dubbio la squadra più forte che ho visto giocare in questo campionato. Sono molto compatte e si trovano a soli due punti di ritardo da noi: per questo crederanno ancora nel primato e batterci potrebbe permettere loro di rilanciarsi. Sarà una partita difficilissima ma siamo una grande squadra e non temiamo nessuno. Siamo pronte ad affrontare il Trastevere per conquistare i tre punti”.

Come vivi il duello per il primo posto con Chieti?

“Siamo prime in classifica: non è stato per niente facile: la strada per la serie B è ancora lunga. Non guardiamo più quello che fa il Chieti. Pensiamo a noi e sappiamo che non possiamo sbagliare: daremo tutto per raggiungere l’obiettivo. Ci credo”.

Un parere su questo campionato di serie C:

“E’ la prima volta che gioco questo campionato: posso dire che è molto interessante e che si è evoluto molto grazie anche alla presenza di giovani interessanti. Il calcio femminile non è ancora come quello maschile ma sono convinta che le cose miglioreranno sempre di più. Questo vale anche per l’Italia”.

UFFICIO STAMPA APULIA TRANI – ALESSIO PETRALLA

Si ringraziano:

Commenti

Spareggio Eccellenza: Barletta-Martina allo 'Iacovone' di Taranto
Covid: il bollettino della Puglia del 2 maggio. 15066 test e 2085 casi. 234 nel tarantino