Eccellenza Pugliese

Va all'Avetrana il derby tarantino con il Massafra

19.12.2022 01:10

https://www.facebook.com/onoranzefunebritarantolb

AVETRANA - MASSAFRA 3-1

AVETRANA: De Marco , Cardinale, Trisciuzzi, Medaglia , Fabiano , Tamborrino (1st Lomartire) , Sanyang, Sibilla A., Gonzalez , Varietti (21st Kofol) Marangione ( 14st Di Giulio) A disp Tursi , Sibilla R., Petracca , Altavilla , Zaccaria , Cava

MASSAFRA : Zecchino , Saponaro, Pasqualicchio (26st Solito) Napolitano (39st Scirizzi) , Ribezzi, Zizzi , Ventimiglia, Dettoli , Galeone, Malagnino (8st Cristofaro) , Girardi, De Angelis, Colella, Iacovone , Ligorio All Malacari

RETI : 16pt e 5st Gonzalez, 24pt Sanyang, 9st Galeone 

ARBITRO: Lupinski di Albano Laziale 

ASSISTENTI: Prigigallo - De Candia 

AVETRANA: L' Avetrana in poco meno di un'ora , liquida la pratica Massafra e conquista tre punti fondamentali per rafforzare la quinta piazza della graduatoria.  La gara ha registrato un primo tempo vibrante ed un secondo tempo con un ritmo più basso con poche emozioni oltre ai due goal . Passiamo alla cronaca. Dopo una brevissima fase di studio L'avetrana inizia a mettere ordine alla propria manovra e al minuto 16 Gonzalez ben servito da Sanyang sblocca la gara con una precisa rasoiata. I locali sono padroni del campo e riescono a penetrare tra le maglie della difesa ospite con facilità. Al minuto 24 Gomzalez restituisce l 'assist in prestito e serve Sanyang che con precisione insacca alle spalle di Zecchino . Al minuto 32 il Massafra rimane in dieci per l'espulsione diretta di Dettoli causa gioco scorretto.  Il Massadra nonostante L' inferiorità numerica prova ad accorciare le distanze ma L'avetrana si oppone senza rischiare nulla .  In avvio di ripresa i locali chiudono virtualmente la gara con Gonzalez che dalla distanza beffa con un preciso pallonetto Zecchino beccato in posizione piuttosto avanzata.  Dopo quattro minuti sugli sviluppi di un corner la difesa locale si fa trovare impreparata e Galeone da posizione ravvicinata accorcia le distanze. Da questo momento non si registrano più azioni degne di nota e le poche incursioni sono state egregiamente gestite dalle rispettive retroguardie.

Commenti

Real Statte: chiusura 2022 agrodolce per le rossoblù
Nuova caduta per la Gioventù Palagiano