Eccellenza Pugliese

Sava, Vinci: 'Contento del secondo posto, ma il prossimo anno...'

21.03.2022 21:16


È una di quelle rare occasioni in cui dà libero sfogo al suo pensiero, dispensando tributi e bacchettando laddove ve ne sia bisogno. Pur non avvezzo a rilasciare dichiarazioni, il numero uno del sodalizio biancorosso, GIUSEPPE VINCI, coglie l'opportunità per dire la sua all'indomani dell'impresa casalinga contro il Martina. E se ciò accade, è perchè ha realmente qualcosa da dire.

-"Presidente, secondo posto in solitaria dopo la vittoria contro la capolista. Che bel momento."

-"Sono felice per i risultati ottenuti di recente, giunti soprattutto grazie all'ottimo operato di mister Passiatore nonchè dello staff tecnico e dirigenziale. Ancor più per la vittoria maturata seppur in dieci contro la prima della classe. Questo è un momento storico per il calcio savese, sebbene attualmente non voglia fare mistero della mia delusione".

-"Si spieghi meglio"

-"Sono alquanto deluso dall'ambiente. Ad oggi la risposta del pubblico savese è risultata alquanto scarsa, per non parlare dell'imprenditoria locale. Non è possibile, malgrado gli innumerevoli sforzi economici sostenuti durante l'anno, portare avanti un progetto ambizioso senza il sostegno di nessuno. Del resto, vedere il Camassa semivuoto la domenica è davvero un colpo al cuore per questa categoria. Ringrazio quei pochi imprenditori che da tempo mi supportano e diversi altri che hanno nel loro piccolo offerto il loro aiuto. A questi si aggiunge un piccolo contributo da parte dell' Amministrazione Comunale insieme alla gestione completamente gratuita dello stadio, ma ciò non basta".

-"Di certo non le manda a dire, Presidente. Quanto ai progetti futuri?"

-"Stanti così le cose, dovrò fare le mie giuste valutazioni. Continuare deve valerne il rischio e se la reazione della cittadinanza è questa, non esiterò a trasferire il titolo in un'altra piazza che abbia fame di calcio: se solo ci si fosse resi conto per una buona volta dell'importanza che questa categoria riveste e della visibilità che la nostra città ne ha avuto di riflesso, non sarei giunto a queste conclusioni".

Commenti

Una grande WFC Grottaglie batte la Wolves e ottiene i play off matematicamente
Trofeo Internazionale e Grand Prix Cadetti Judo "Alpe Adria", bronzo per la massafrese Rossana Tocci