Baseball

Fervono i preparativi in casa dei Tritons

Il presidente Antonio Maggio: "E' molto dura senza un campo"

19.04.2022 17:11


Fervono i preparativi in casa Tritons, il campionato di serie C è ormai alle porte, infatti la partita di apertura chiamata in gergo Opening Day è prevista Domenica 1 Maggio alle ore 15 tra le mura amiche del Comunale di Torricella, ospite il temibile Napoli Baseball.

Il manager Motolese è alle prese con un roster con alcune novità che però vanno gestite in maniera molto attenta vista la giovane età media del roster ionico. La squadra è imperniata sui giovani lanciatori Gabriel Mucavero e Dary Ruiz entrambi classe 2003 seguiti dal pitching coach Frank Castillo.

Molte le defezioni in questa stagione a partire da Palombella e Chirulli per motivi di lavoro mentre Pacente ed  Albanese hanno deciso di appendere  guantone e spikes, resta però lo zoccolo duro formato dai veterani Costante, Iemmolo, Alabrese e Garcia mentre sono in rampa di lancia tanti giovani della U18 tra cui Patruno, Lupo, Quarto e Scarnera.

Sul fronte societario i Tritons sono impegnati nel garantire un equilibrio accettabile al team per quanto concerne gli allenamenti, divisi tra l'utilizzo del tunnel di battuta a Talsano e gli allenamenti a Torricella.

"Allenarsi a Torricella è per noi un dispendio sanguinoso di energie fisiche, mentali ed economiche. Avendo un  team molto molto giovane diventa un problema anche organizzare i trasferimenti per gli allenamenti sul campo. Tra andata e ritorno solo per gli allenamenti sono circa 90 km, costi di gestione per una struttura che per forza di cose utilizziamo davvero poco. Paghiamo un dazio troppo altro verso i nostri competitors, una questione che la nuova amministrazione comunale di Taranto che sarà eletta a Giugno dovrà gestire in maniera definitiva una volta e per tutte"  le parole  Antonio Maggio Presidente dei Tritons.
 

La società in accordo con la Fondazione Taranto 25 è al lavoro per organizzare la presentazione della squadra, tante novità in cantiere che molto presto saranno rese pubbliche.

Commenti

CJ Taranto, coach Olive: “Obiettivo 3 vittorie da qui alla fine!”
Prima giornata del Criterium regionale giovanile di pugilato 2022. Due vittori per la Pugilistica Quero