Scherma

QUALIFICAZIONE OPEN SPADA : CLUB SCHERMA TARANTO DOMINA LA PUGLIA

WILLIAM VENZA  ORO   - FEDERICO RODIA ARGENTO    - ANTONIO SALATINO BRONZO

25.09.2022 20:20


Strepitoso esordio di stagione agonistica 2022/23 per gli atleti della categoria Assoluti del Club Scherma Taranto, allenati dal Tecnico cubano Camilo Bory Barrientos, che Domenica 25 Settembre hanno disputato la prima prova di qualificazione interregionale e che ha visto il dominio assoluto della spada tarantina sulle pedane del palazzetto della scherma di Bari.
Un’importante competizione che interessava tutta la scherma pugliese e lucana, maschile e femminile, chiamata a disputarsi uno dei pass di qualificazione per la gara nazionale che si svolgerà a Foligno a fine Novembre, per la precisione 8 pass per la spada maschile e 6 per la spada femminile.
Obiettivo centrato dai tre portacolori jonici William Venza, Federico Alfonso Rodia e Antonio Salatino che con grande grinta e motivazione hanno firmato da protagonisti una gara in cui sono stati indiscutibilmente superiori a livello tecnico schermistico.
Notevole ed emozionante il percorso perfetto di assalti vincenti culminato per tutti e tre con la vittoria ai quarti di finale di William Venza su Daniele Cerase (Club Scherma Lecce), di Federico Rodia su Luca Cianci  (Club Scherma Bari) e infine di Antonio Salatino che accede in semifinale battendo Domenico Di Giorgio (Circolo Schermistico  Matera).
Semifinale all’insegna del derby perché proprio Salatino e Rodia disputano la prima sfida terminata a favore di quest’ultimo deciso alla stoccata, per poi incontrare in finale l’altro compagno di sala William Venza che vi accede battendo Alberto Amenta del Club Scherma Lecce con il punteggio 15/11.
L’assalto della finale ha regalato ai presenti una prestazione di altissimo livello ed equilibrio che ha visto i due atleti/ amici contendersi la Medaglia d’Oro conquistata da William Venza al termine di una performance impeccabile.
Dunque conquista assoluta del podio del Club Scherma Taranto che rappresenta il frutto di un duro e serio lavoro in allenamento, presso la sala scherma di parco Cimino all’interno delle strutture del Gruppo Sportivo della Polizia Locale, e che conferma l’ineccepibile preparazione del tecnico Bory come allenatore.
Ottimi segnali, visto l’inizio di stagione, anche per le prestazioni di Vincenzo Santilio, Giacomo Pizzolante, Francesco De Cicco Fazio e Jasmine Amidei che hanno sfiorato la qualificazione e un velo di amarezza per Michele Zonno, costretto al ritiro per un infortunio avvenuto durante la gara.
Orgogliosa dei miei ragazzi – dichiara la Presidente Antonella Putignano – perché hanno dimostrato la passione e la motivazione che cerchiamo loro di infondere, perché al di là delle posizioni di classifica conquistate, tutti hanno manifestato grande carattere e crescita schermistica. Ovviamente siamo solo all’inizio di questa stagione per cui c’è tanto da lavorare , ma le premesse sono più che positive, e sono certa che con il lavoro di squadra, appoggiati anche dalla partnership della Fondazione Taranto25, riusciremo a raggiungere grandi obiettivi.

Commenti

Il Talsano Taranto sbatte sul palo: pari contro la corazzata Racale
Covid: il bollettino della Puglia del 25 settembre.706 casi su 7249 test. 118 nel tarantino