Eccellenza Pugliese

Il Ginosa capitola nel derby di Manduria

28.11.2022 10:33

https://www.facebook.com/onoranzefunebritarantolb

MANDURIA – Sconfitta amara per il Ginosa che esce dal “Nino Dimitri” a testa alta nel confronto con i più quotati avversari. I biancazzurri hanno combattuto alla pari almeno per la prima mezzora, fino a quando hanno subito la rete dello svantaggio che ha cambiato il volto al match a favore dei messapici. Prima frazione equilibrata in cui gli ospiti non meritavano di andare al riposo sotto di una rete. Gli uomini del tecnico Pizzulli controllano con ordine il match rischiando poco o nulla, ma al 29’ soccombono su palla inattiva: sugli sviluppi di un calcio piazzato dall’out destro, De Maria risolve una mischia in area indovinando l’angolo alla destra di A. Gallitelli. Sulle ali dell’entusiasmo i manduriani vanno vicini al raddoppio al 42’ quando un super Gallitelli si oppone con bravura alle conclusioni di De Maria prima e Cavaliere dopo. Nella ripresa ci si attende un Ginosa più determinato alla ricerca del pari, ma risulta evanescente in fase avanzata. I padroni di casa ripartono bene ed al 10’ pervengono al raddoppio grazie a Cavaliere che, su azione ben manovrata, infila Gallitelli da distanza ravvicinata. I biancazzurri accusano leggermente il colpo e non riescono a rendersi pericolosi dalle parti di Maraglino. Solo alla mezzora gli ospiti vanno vicini ad accorciare le distanze sugli sviluppi di una punizione calciata da Dentamaro che mette i brividi all’estremo difensore di casa. Alla fine un ko (il settimo stagionale) che relega la compagine ginosina al terz’ultimo posto in coabitazione con il Novoli. Domenica è atteso il riscatto nella gara interna contro l’ostico Otranto, con l’obiettivo di centrare il massimo risultato utile per uscire dalla zona calda della classifica.

MANDURIA – GINOSA 2-0

MANDURIA: Maraglino, Marinelli, Dorini, D’Arcante, Pino, Aquaro, D’Ettorre, Kouamè (44’ st Napolitano), Cavaliere (31’ st Procida), Russo, De Maria. A disp.: Cocozza, Mascia, Pizzoleo, Perrone, Portoghese, Onesto, Serafino. All. Branà

GINOSA: A. Gallitelli, Cimarrusti, Donvito, Dentamaro, De Palma, Chiochia, Coronese (30’ st Verdano), Romeo (25’ st Pulpito), Vapore (40’ st Sergio), Richella, Palumbo (26’ st Schembri). A disp.: Di Anna, Pignatale, Bitetto, Putignano, F. Gallitelli. All. Vincenzo Pizzulli

ARBITRO: Marco Colazzo di Casarano (Assistenti: Michele Spalierno di Bari e Francesco Dimonte di Barletta).

RETI: pt 29’ De Maria; st 11’ Cavaliere.

NOTE: Ammoniti Coronese e Romeo (G).

Commenti

Giovani Cryos ko a testa alta contro la corazzata Grottaglie
Bondjamesbond Gar punto di riferimento