Eccellenza Pugliese

Passione Giallorossa, Notaristefano: 'Obiettivo? Far restare vicino al Massafra le nuove generazioni'

30.05.2022 18:46


Una salvezza emozionante avvenuta nel proprio stadio quella del Massafra conquistata con il Racale che ha fatto gioire tutto il paese e tutti i soci di Passione Giallorossa gruppo di tifosi massafresi che in questi mesi ha avuto una notevole crescita. A ripercorrere il tutto è uno dei soci fondatori Mino Notaristefano: "La nostra associazione "Passione Giallorossa" è composta da ragazzi di varia età, maggiormente nati negli '80 e '90. Uno dei nostri obiettivi era e resta il non far perdere la passione per i colori giallorossi ai ragazzi della nuova generazione. Purtroppo, come accade anche in piazze più grandi come Taranto, gli stadi sono sempre più vuoti con i giovani che fanno altro magari tifando compagini di serie A. Dopo due stagioni in cui molti non hanno potuto vivere la squadra che ha giocato lontano da casa è il momento giusto per riavvicinarsi alla grande. Noi di Passione Giallorossa ce l'abbiamo messa tutta organizzando dei bus per andare in trasferta e continuare a far capire alla gente di Massafra che la tifoseria esiste ancora".

TESSERAMENTI: "Nell'ultimo anno abbiamo superato i cento iscritti. Ad agosto 2022 ci sarà la nuova sottoscrizione di queste. Speriamo di aumentare ancora...".

LA SALVEZZA: "Le varie generazioni hanno vissuto questa salvezza in modo differente: ad esempio io che ho trentacinque anni ne avevo già viste tante. Tutti speravano nella permanenza diretta ma da un lato conquistarla nello spareggio interno con il Racale è stato un bene perchè, dopo il match con il Ginosa in regular season, ha permesso a più di mille tifosi di tornare allo stadio e dare il proprio contributo: molti, purtroppo, non conoscevano bene questa squadra per via dell'assenza di campo".

RITORNO ALLO STADIO: "Finalmente dopo due stagioni abbiamo di nuovo il nostro stadio che è un fattore fondamentale per far riavvicinare tutto il popolo massafrese alla squadra".

LA SEDE: "Meno di un anno fa abbiamo inaugurato, finalmente, la sede di Passione Giallorossa. E' fondamentale perchè rappresenta un punto d'incontro. L'abbiamo voluta fortemente nel centro storico".

UFFICIO STAMPA PASSIONE GIALLOROSSA - ALESSIO PETRALLA

Si ringraziano:

Commenti

Covid: il bollettino nazionale del 30 maggio. 80177 test e 7537 casi
ASD Statte, Calabretta: 'Che peccato non aver raggiunto i play off'