Calcio a 5 Maschile

Aradeo C5, Lacerda: 'Mi hanno fatto sentire subito a casa. Felice di restare'

12.08.2022 11:22


Una grande scoperta del ds Mattia Inguscio quella del forte universale portoghese, classe 2001, dell’Aradeo Calcio a 5 Daniel Lacerda che giocherà in Salento anche nel prossimo campionato di serie C1. Tanto l’entusiasmo da parte dell’atleta che commenta così: “L’anno scorso, con questa maglia, è stata la mia prima stagione lontana dal mio paese. Tutti mi hanno sostenuto e aiutato ad imparare la lingua e come mi hanno chiesto di rimanere ho risposto subito di si: non c’è stato nessun problema”.

Quali sono i tuoi obiettivi personali?:

“Spero di essere ancora una volta il capocannoniere della squadra e quindi di realizzare tanti gol per aiutare i compagni. Poi voglio crescere sia come uomo che come calciatore”.

Una società solida e ricca di idee quella dell’Aradeo Calcio a 5…:

“La società e il Presidente Gianni Stifani hanno fatto grandi cose anche sul piano del marketing. Da fuori la gente ha una bell’immagine di noi, non solo come una squadra di futsal”.

Parlaci del tuo inserimento in questa famiglia:

“Che dire, mi sono trovato benissimo con tutti i dirigenti e lo staff sono sempre stati disponibilissimi e non mi hanno mai fatto mancare niente. Li ringrazio tutti”.

Parliamo del prossimo campionato di serie C1:

“Mi aspetto un campionato forte ma la mia società ha preso tanti calciatori forti per affrontarlo al meglio. Sarà bello e puntiamo almeno ai play off. Poi vedremo: sarà il campo a parlare”.

Come passi il tuo tempo libero e che opinione hai del territorio?:

“La Puglia è molto diversa dalla mia città, Lisbona. Amo il cibo e il sole. Ho avuto modo di andare a mare in Salento e posso confermare che è bellissimo”.

Un invito ai sostenitori di Aradeo:

“Spero di vedere sempre la tribuna piena. Nello scorso campionato siamo arrivati settimi ma quest’anno vogliamo fare ancora meglio e portare gente al palazzetto attraverso i risultati”.

UFFICIO STAMPA ARADEO CALCIO A 5 – ALESSIO PETRALLA

Si ringraziano:

Commenti

Ecco la nuova squadra dell'ex Taranto Leo Guaita
Real Statte: ecco le date della stagione