1a Categoria

Real Mottola eliminato dalla coppa Puglia

15.12.2022 01:00

https://www.facebook.com/onoranzefunebritarantolb

 

In un nebbioso "Casone" il Santeramo si impone per 3 reti a 0 e stacca il pass per gli ottavi di finale.

Gara molto equilibrata nel primo tempo dove il Mottola si affaccia pericolosamente prima con De Vincenzo che al 13', dopo una bella azione di squadra, scaglia un destro che si spegne a lato e 5 minuti dopo con Rella, che non riesce a segnare dopo un assist pennellato di De Vincenzo .
Al 21' prima vera occasione per il Santeramo con Tassielli che sfiora la traversa dopo una bella conclusione da fuori. Un minuto dopo Difonzo non riesce a capitalizzare un'ottima occasione dopo un errore difensivo del Mottola, spedendo la palla al lato.
Al 33' i locali passano in vantaggio con la rete di Vito Tassielli, che batte di mancino una punizione laterale e beffa D'Elia sul secondo palo.
Sul finale di primo tempo il Santeramo sfiora il 2-0 con un bel tiro di Ditoma che viene deviata in angolo da D'Elia.
Ad inizio ripresa il Mottola ha una ghiotta occasione per pareggiare la gara: assist di De Vincenzo per Rella che entra in area non riuscendo a battere Cassandro che respinge in angolo.
Al 57' Saccomanni sfiora la rete con un colpo di testa su un cross che sfiora il palo alla destra di D'Elia. Pochi istanti più in là ci sarà il corner dal quale nasce la rete di Labarile che insacca di testa e raddoppia per i locali.
Alla mezz'ora il Mottola inserisce forze fresche, facendo esordire 3 ragazzi della Juniores (Tievoli, Palantone e Zaaratti), due dei quali poi sfioreranno il gol del 2-1: al 71' Zaaratti, dopo una pennellata di Amatulli, viene lanciato a tu per tu con Cassandro ma la sua conclusione di esterno viene respinta dal portiere; dieci minuti dopo sarà Tievoli a calciare da fuori ma a trovare la pronta risposta del portiere.
All'88' il Santeramo chiude il discorso qualificazione siglando la rete del 3-0 con un tiro in area di Saccomanni, quest'ultimo in sospetta posizione di off-side.
Dopo 5 minuti di recupero il signor Parisi segna la fine di un match in cui il Mottola avrebbe sicuramente meritato perlomeno un parziale meno pesante per quanto abbia dimostrato nei 90 minuti di gara.

TABELLINO:

FC SANTERAMO - REAL MOTTOLA 3  - 0

TIRI: 9 - 6
FALLI: 24 - 14
ANGOLI: 6 - 5
FUORIGIOCO: 1 - 1

FC SANTERAMO: Sportelli, Tassielli V. (6' st Dimauro), Stasolla (40' st Sirressi), Petragallo, Calò, Tassielli M., Ditoma, Telesca (24' st Lanzolla), Difonzo (29' pt Labarile), Giampietruzzi, Saccomanni. All. Sportelli 

A disposizione: Sette, Tisci, Musci, D'Ambrosio.

REAL MOTTOLA: D'Elia P., Mansueto (4' st Gentile F.), De Marinis (16' st Palantone), Notaristefano E., Monaco (33' st Tievoli), Carriero, Rella, De Vincenzo (19' st Zaaratti), Amatulli, Silvestri V. (I), Mastrangelo (9' st Calia). All. Schiavone

A disposizione: Lavarra, Lentini.

ARBITRO: Parisi (sez. Molfetta)

MARCATURE: 33' pt Tassielli V., 12' st Labarile, 43' st Saccomanni.

AMMONIZIONI: 35' pt Mansueto (M), 21' st Dimauro (S), 45' st Ditoma (S).

RECUPERO: 1' pt, 5' pt.

Commenti

ACR Messina-Taranto: informazioni per il settore ospiti
Vibrotek Volley, Argentino: 'I nostri ko frutto di sfortuna'