1a Categoria

Palagiano così non va. Allo 'Stea' ancora un ko

31.10.2022 10:33


PALAGIANO: COSÌ NON VA!
Allo Stea ancora un k.o: è 2-3 Mesagne!

Arriva la terza sconfitta stagionale, la seconda consecutiva in casa, per la Gioventù Palagiano che chiude nel peggior modo possibile il mese di ottobre.
Partita che inizia subito con un’occasionissima per i padroni di casa al 3’ con Trawally che viene pescato con un lancio in solitaria e, davanti il portiere, gliela spara addosso; gli ospiti rispondono immediatamente con Rini su punizione con una conclusione che sorvola il primo palo e successivamente con un piatto di Rosato che chiama in causa Carrieri pronto nella circostanza. Alla mezz’ora primo colpo di scena della gara con un entrata in ritardo di Scarcia che lascia in inferiorità numerica i suoi. Al 37’ Rotolo da metà campo pesca con un lancio perfetto Zecchino che, involandosi in porta, a tu per tu con il portiere lo batte con freddezza e porta in vantaggio il Palagiano. Prima frazione che si conclude con altre due occasioni per gli ospiti prima con Rini ancora su punizione che chiama ancora in causa con un ottimo riflesso Carrieri e, poco prima del duplice fischio, con Piliego che davanti la porta viene stoppato da un intervento provvidenziale di D’aprile. 
La ripresa inizia ancora con Piliego che dal limite dell’area tira al volo sfiorando l’incrocio dei pali; al 49’ Sani raccoglie un passaggio perfetto e dall’altezza del dischetto del rigore, spara a portiere battuto sull’incrocio dei pali fallendo clamorosamente il raddoppio gialloblù. Al 53’ lo specialista Rini pareggia i conti con una punizione rasoterra dal limite che batte sul primo palo Carrieri. Al 64’ ci prova Trawally dalla destra trovando pronto Sergi.
Al 76’ arriva la svolta che indirizzerà la gara in un versante: Carrieri su una palla vagante arriva in ritardo sul pallone e commette fallo da ultimo uomo che costa l’espulsione all’estremo difensore e parità numerica ristabilita. All’82’ Caretti A. viene servito sulla destra e, entrato in area di rigore, batte il neo entrato Darboe sul secondo palo e porta in vantaggio la compagine brindisina. Poco dopo ancora Caretti A. ci riprova ma trova l’opposizione eccellente di Darboe; al minuto 87 arriva il punto esclamativo sull’incontro con un perfetto contropiede degli ospiti che viene finalizzato da Andriulo che sigla la terza rete per i suoi. Al 94’ Maggi prova a riaprire i giochi con un sinistro dall’interno dell’area che si stampa sul palo ma, appena prima del triplice fischio, lo stesso Maggi dalla distanza trova un perfetto sinistro a giro che batte il portiere per il 2-3 finale.
Dopo 98 minuti di gioco il signor Magaletti di Bari sancisce la fine delle ostilità.

UFFICIO STAMPA 
CHRISTIAN SPADA 
GIAMBATTISTA RIBECCO

TABELLINO

ASD GIOVENTÙ PALAGIANO-VIRTUS CALCIO MESAGNE 2-3

ASD GIOVENTÙ PALAGIANO:
Carrieri,Lacatena (64’ Barulli),D’Aprile,Tanzarella,Trawally,Sani, Gasparre (66’ D’Onofrio/90’ Capriolo),Maggi,Camara,Zecchino (77’ Darboe),Rotolo (57’ Fatty)
All. Antonicelli

A disposizione:Cuscito,Moussa,Petrocelli, Simonetti

VIRTUS CALCIO MESAGNE:
Sergi,Caretti F.,Andriulo R.(54’ Gianfreda),Palano (67’ Rizzo),Baldassarre,Pisani,Piliego,Scarcia, Bianchetto (48’ Caretti A.),Rini,Rosato (66’ Andriulo G.)
All.Miglietta

A disposizione:Stanisci,Miglietta 

AMMONIZIONI:
Scarcia 22’ (M)
Rini 35’ (M)
Bianchetto 35’ (M)
Fatty 62’ (P)
Lacatena 64’ (P)
Palano 67’ (M)
Rizzo 70’ (M)
Gianfreda 95’ (M)

ESPULSIONI:
Scarcia 30’ (M)
Carrieri 75’ (P)

MARCATURE:
Zecchino 38’ (P)
Rini 54’ (M)
Caretti A. 81’ (M)
Andriulo G. 88’ (M)
Maggi 97’ (P)

TIRI:11-13
FALLI:27-26
ANGOLI:3-4
FUORIGIOCO:11-3

Arbitro: Magaletti (sez.Bari)

Recupero:
3’ 1T
8’ 2T

Commenti

Tre punti preziosi per il Massafra che batte l'Ostuni
Giovani Cryos, primo ko in casa. Ma i più piccoli colorano di biancoverde lo Iacovone