Pallavolo Maschile

Gioiella Prisma Taranto ko per 3-0 in casa della Lube

19.12.2022 00:52

https://www.facebook.com/onoranzefunebritarantolb

La Lube Cucine Civitanova si aggiudica il match all’Eurosuole Forum per 3-0 ( 25-20, 25-22, 35-33 ) con una pallavolo ordinata e pulita, spingendo al servizio e con ottime soluzioni variegate, trascinata da Zaytzev e un ottimo Yant. I rossoblù pur giocando punto a punto nella prima parte di ogni set, non riescono a mantenere il ritmo e subiscono importanti break soprattutto in ricezione.Sul campo rossoblù Loeppky (21 punti)e Antonov (10) riescono a passare con continuità dal secondo parziale e un ottimo Ekstrand conquista dei buoni punti, entrato nel 3 set. Il finale è thriller, con vantaggi che si chiudono solo a 35-33, dopo 5 set point a favore della Gioiella, purtroppo non finalizzati, con la Lube che si dimostra più tenace e chiude i giochi.

Le parole di Ekstrand:“Penso che potevamo sicuramente fare di più, specialmente nel 3 set, commettere meno errori e avere fiducia l’uno nell’altro poteva aiutarci, soprattutto nel fondamentale della difesa dove abbiamo peccato. Quando sono entrato ero un p0’ nervoso, ma i compagni mi hanno aiutato e sono stati molto accoglienti in campo, così ho preso sempre più fiducia e ho trovato spazio in questo 3 set molto combattuto.”

IL MATCH La Gioiella Prisma comincia con la diagonale Falaschi-Stefani, al centro Alletti-Larizza, in posto 4 Antonov-Loeppky, libero Rizzo.

La Lube schiera De Cecco-Zaytzev in diagonale, Yant- Nikolov in banda, al centro Chinenyeze- libero Balaso

 

Inizio equilibrato con colpi di riscaldamento dei centrali Alletti e Chinenyeze, con la Lube che va a terra con una bella pipe di Nikolov, poi Zaytzev firma il 7-6 da posto 4. Loeppky in piazzata conquista il 7-7. Loeppky in lungolinea attacca out, Stefani non passa e Zaytzev firma il primo break. Chinenyeze conferma il break 12-10. Nikolov allunga 13-10. Una serie fortunata al servizio di Nikolov porta i padroni di casa 17-10. Larizza riesce a cambiare per il 17-11. Stefani accorcia 18-13. Servizio sbagliato di Loeppky e la Lube va a 19, poi Stefani si fa murare per il 20-13. Taranto accorcia 22-18 con un buon Loeppky. Zaytzev sbaglia il servizio per il 23-18. Loeppky sbaglia il servizio e permette il 24-18. Chiude Zaytzev 25-20.

Anche nel secondo è un inizio punto a punto, con Anzani che firma il primo break 7-5. Ma Loeppky si tiene attaccato all’avversario mettendo a terra un buon pallonetto. Loeppky a terra per il 10-7. Zaytzev sbaglia l’attacco per il 10-8. Ant allunga 12-8. Loeppky continua a passare 12-9. Loeppky fa ace 12-10. Antonov mura Zaytzev 13-11. Ancora Antonov per il 14-12. Un errore nella difesa di casa permette l’aggancio 16-16 firmato Stefani, poi Loeppky mette a terra il 16-17. Il servizio di Zaytvev riporta sopra la Lube 18-17. Larizza riporta la parità 18-18. Chinenyeze firma il break del 20-18 con un primo tempo, poi Stefani mette a terra un lungolinea per il 20-19. Ancora Chinenyeze 21-19. Antonov fa mani out 21-20. Charalampos sbaglia il servizio e consente il 22-20, poi Alletti firma il 22-21. Nikolov allunga il 24-21. Nikolov chiude 25-22.

Nel terzo parziale Taranto si porta sopra, poi però subisce in ricezione e la Lube sorpassa 6-4, poi trascinata da Yant si porta 10-6. Ekstrand subentra a Stefani, mura Zaytzev e guadagna il 12-8. Ancora Ekstand passa per il 13-9. Ekstrand si distingue e i rossoblù si tengono vicini 17-15. Antonov fa doppio ace e aggancia 17-17. Loeppky fa mani out 18-18. Larizza mura Yant, 18-19. Anzani in primo tempo 19-19. Oeppky ottiene in diagonale il 19-20, poi Zaytzev prende l’asta 20-21. Ekstrand, poi Loeppky in pipe e Taranto vola 21-23. Zaytzev sbaglia la battuta per il 22-24. Su servizio di Nikolov la Lube riesce a portare il set ai vantaggi. Chiude la lube 35-33.

Tabellino

Cucine Lube Civitanova – Gioiella Prisma Taranto 3-0 (25-20, 25-22, 35-33) – Cucine Lube Civitanova: De Cecco 2, Yant Herrera 13, Anzani 6, Zaytsev 17, Nikolov 14, Chinenyeze 11, Garcia Fernandez 0, Balaso (L), D’Amico (L), Bottolo 3. N.E. Ambrose, Diamantini, Gottardo, Sottile. All. Blengini. Gioiella Prisma Taranto: Falaschi 1, Loeppky 21, Larizza 9, Stefani 5, Antonov 10, Alletti 4, Pierri (L), Rizzo (L), Ekstrand 6, Andreopoulos 0, Cottarelli 0. N.E. Gargiulo. All. Di Pinto. ARBITRI: Saltalippi, Piperata. NOTE – durata set: 30′, 28′, 44′; tot: 102′.

Commenti

Sconfitta casalinga per la Volley Martina. Coach Pastore: 'Arbitraggio scandaloso'
Serie C/C: pesante sconfitta interna con il Latina per la Fidelis Andria