Calcio a 5 Femminile

Real Statte: al 'PalaCurtivecchi' passa l'Audace Verona

01.10.2022 22:51


Equilibrio tra Italcave e Verona scalfito solo nella ripresa. Un contropiede decide la prima gara interna delle rossoblù. Un gol di Bisognin permette all'Audace di superare il Real Statte. Italcave Real Statte al via con Margarito; Guti; Pascual; Bruninha;Nona. Risponde l'Audace Verona con De Berti; De Angelis; Naiara; Valente; Bisognin. Partita equilibrata, ioniche migliori nell'approccio. Scaligere che escono alla distanza. Bastano pochi secondi per Guti che, sola davanti a De Berti, mette fuori di poco con un pallonetto morbido. Al decimo ancora ioniche al tiro con Bruninha, piattone dal limite dell'area deviato dalla difesa veronese. Stessa occasione tre minuti più tardi con Guti, ma la palla è larga. L'Audace si fa vedere con Pomposelli, tiro ad incrociare che Margarito devia di piede in corner. Nella ripresa subito l'occasione per l'Italcave per sbloccare la gara dopo 30 secondi: Bruninha tenta il dribbling su De Berti ma con i piedi l'estremo ospite non si fa saltare e blocca la sfera. Al quarto ci prova Coppola dal limite, Margarito evita la capitolazione. Le rossoblu non mollano e trovano a scalfire il muro ospite in contropiede: dalla destra Bruninha impegna De Berti, respinta corta e Tytova tira di prima intenzione defilata a sinistra, miracolo dell'estremo del Verona. Capovolgimento di fonte e Dos Santos tira dal limite della propria metà campo, pallone velenoso che Margarito devia in basso a destra in corner. Il primo vero errore costa caro all'Italcave. Palla persa a metà campo, contropiede 3 contro 1 chiuso da Bisognin sul palo alla sinistra di Margarito. Prova la reazione lo Statte con un tiro a giro di Bruninha, palla ancora deviata da De Berti in corner. Marzella inserisce a 4 minuti dalla fine Bruninha come portiere di movimento e a 5 secondi dalla fine Marangione, dalla destra, a porta sguarnita, non trova il gol del pareggio. Questo il commento di Tony Marzella al termine del match: "E' stata una gara equilibrata, dove un episodio ha deciso la sfida. Dispiace per non aver concretizzato le tante occasioni create. Nel primo tempo buona la prestazione in generale, nella ripresa peccato per non aver finalizzato. Dobbiamo lavorare tanto, ripartiamo consapevoli che possiamo fare di più. Complimenti al Verona per il successo."

TABELLINO

ITALCAVE REAL STATTE-AUDACE VERONA 0-1 (0-0 p.t.)

ITALCAVE REAL STATTE: Margarito, Guti, Pascual, Nona, Bruninha, Russo, Convertino, Marangione, Discaro, Bergamotta, Tytova, Linzalone. All. Marzella

AUDACE VERONA: De Berti, Valente, Bisognin, Naiara, De Angelis, Pomposelli, Puttow, Rasetti, Exana, Biasiolo, Coppola, Fichera. All. Zanetti

MARCATRICI: s.t. 12'58" Bisognin (A)

AMMONITE: Bruninha (S), Naiara (A)

ARBITRI: Francesco Saverio Mancuso (Lamezia Terme), Ugo Ciccarelli (Napoli) CRONO: Gabriele Bruno Barbato (Castellammare di Stabia)

Commenti

Covid: il bollettino nazionale dell'1 ottobre. 33876 casi su 180241 test
La Gioiella Prisma Taranto cede il passo ai campioni d’Italia: è 3-0 per la Cucine Lube Civitanova