Settori Giovanili

Iniziano i campionati giovanili: il punto di Goffredo Trombetta

28.09.2022 20:31


Tra sabato e domenica ripartiranno i campionati U15 e U17 anche nella nostra provincia. A presentarli è Goffredo Trombetta, ex DG dei Diavoli Rossi: "Salta subito agli occhi la conferma della formula dell' anno scorso. Una prima fase provinciale e poi una fase regionale. Una formula che personalmente non mi piace e che in determinati gironi, tra squadre in numero dispari e squadre B che non fanno classifica, tutto si giocherà in sei partite. Una formula orribile" 

Quali le favorite?:

" Credo che le realtà storiche del territorio dovrebbero fare la parte del leone. Cryos, Diavoli Rossi, Sava, Massafra, le compagini grottagliesi e quelle martinesi che sono da sempre le società più attrezzate. Sono molto curioso di vedere all'opera la Real Taras, società ambiziosa e in forte crescita grazie al buon lavoro dello staff dirigenziale. Mi aspetto conferme importanti dal Leporano di del tecnico Novellino, e poi delle sorprese ci possono sempre essere.

Per questa stagione cosa farà a livello calcistico?:

"Assolutamente nulla. Mi sono tirato fuori nonostante le tante richieste avute. Mi divertirò a vedere tante partite e prendere nota su qualche ragazzino promettente. Se poi dovesse arrivare una proposta interessante sotto tutti i punti di vista, valuterò con grande attenzione".

Un augurio a tutti i giovani in vista dell'inizio della stagione:

"Più che un augurio vorrei dare un consiglio sia ai ragazzi che ai tecnici che ai dirigenti: divertitevi. Credo che sia fondamentale far prevalere la parte ludica a quella eccessivamente agonistica. Buon campionato a tutti".

Si ringraziano:

Commenti

Apulia Trani, Raicu: 'Serve maggiore cinismo sotto porta. Bisogna avere più fame'
Giovani Cryos, tutto pronto per lo storico esordio in Prima Categoria. Fabio Ancona: "Vogliamo ben figurare"