Pallavolo Maschile

Gioiella Prisma Taranto: sabato arriva la Bluenergy Piacenza

04.11.2022 11:42


L’anticipo della sesta giornata di campionato sabato 5 novembre vedrà misurarsi la Gioiella Prisma Taranto alle 20.30 al PalaMazzola con una delle squadre più blasonate della Superlega, la Gas Sales Bluenergy Piacenza.

Il rammarico raccolto dopo la sconfitta di domenica scorsa contro Padova ha dato un forte segnale ai rossoblù che non hanno ancora digerito il match per come si era evoluto: gli atleti di mister Di Pinto sono tornati più determinati che mai in palestra a lavorare sul prossimo match che sarà ancora più duro, perché Piacenza è una squadra dalle alte ambizioni dichiarate sin dall’inizio e vorrà senz’altro cominciare a macinare punti dopo le ultime uscite non brillanti.

Il team di Bernardi è infatti caduto con Verona al tie break, ha battuto Trento e la Emma Villas ed è uscito sconfitto con Modena e Monza, complici anche nei primi appuntamenti la stanchezza del mondiale, in cui molti atleti in forza alla formazione emiliana erano stati impegnati, e qualche infortunio.

La Gas Sales tra tutte le squadre della Superlega è quella che si è mossa di più sul mercato estivo. Il team emiliano guidato da mister Bernardi può vantare di effettivi come il palleggiatore Brizard e l'opposto campione del mondo Romanò in diagonale, Caneschi e il cubano Simon al centro, lo schiacciatore brasiliano Lucarelli e il cubano Leal alla banda, l'oro mondiale Scanferla come libero. Senza contare che dispone di una panchina ricca di atleti esperti e anche giovani promettenti come l’ex schiacciatore rossoblù Gironi, il palleggiatore De Weijer, i centrali Alonso e Cester.

Un team di spessore ed estremamente dotato che arriverà con il coltello tra i denti a Taranto in cerca di riscatto dalle prestazioni recenti.

Tre sono gli ex di giornata in campo rossoblù, Aimone Alletti, Francesco Cottarelli ed Oleg Antonov. Proprio quest’ultimo anticipa i temi di una gara molto attesa: “Con Piacenza sarà una partita bella da giocare e da lottare, una squadra formata da veri campioni. Ci sarà bisogno di tenere costantemente alto il ritmo di gioco per provare a metterli in difficoltà, senza mai calare di intensità, solo così potremo misurarci con una squadra veramente molto competitiva come la Gas Sales”.

Pochi punti deboli, secondo Alletti, ex di Piacenza alcuni anni fa, con l’allora Copra dove aveva mosso i primi passi: ”Sabato dovremo affrontare una squadra che ad inizio stagione era una tra le candidate per il titolo. Sappiamo che a causa di qualche infortunio ha iniziato il campionato con qualche difficoltà e ora ha recuperato tutti gli effettivi. Inutile dire che sarà una partita molto difficile contro una corazzata con pochissimi punti deboli. Più che su di loro dovremo concentrarci su di noi e pensare a fare del nostro meglio, a partire dalla battuta, cercando di tenere la loro ricezione staccata da rete per riuscire ad organizzare al meglio muro e difesa. Occorrerà mettere in campo tutta la cattiveria agonistica accumulata dopo la sconfitta con Padova”.

Ex di giornata: Alletti, Cottarelli e Antonov ex di Piacenza, Gironi ex di Taranto

Arbitri dell’incontro: Cesare Stefano, Carcione Vincenzo

Fischio d’inizio ore 20.30, al PalaMazzola. Match in diretta su Volleyballworld.tv.

Commenti

Gioiella Prisma Taranto e Unicasa ancora insieme
Volley Martina, Carrieri: 'Serie D campionato importante che ci permetterà di crescere'