Boxe

Quero-Chiloiro a Modugno al Torneo Regionale pb Cub

23.03.2022 13:15


Torneo regionale pb cub svolto il 19-20 marzo a Modugno riservato alle categorie schoolboy, junior, youth ed elite con meno di 10 match hanno partecipato vito speciale di fasano negli elite 67 kg che ha battuto in semifinale Refolo Andrea della Boxe terra d'otranto e in finale per sospensione cautelare alla seconda ripresa cervellera Alessandro della rodio Brindisi, aggiorna il record a 6 vittorie, 1 pari e 2 sconfitte. A una boxe aggressiva e determinata, ha messo in difficoltà gli avversari con l'attacco continuo ed esuberante.

Negli elite 57 kg al debutto riccardo garofalo di monopoli che in finale è stato battuto da Alessandro Lillo con già otto match in carriera della pegasus Matera, un match equilibrato, lillo aveva un pugilato più di concretezza rispetto al tecnico garofalo che già al debuto ha fatto subire due conteggi alla seconda ripresa al suo avversario negli youth 71 kg gaetano barbati di Taranto è stato battuto in finale da cappelluti tiziano della pugilistica andriese, barbati è partito rigido contro un avversario un po' più alto di lui e si è ripreso solo alla terza ripresa quando ormai il match era decretato, aggiorna il record a 4 vittorie, 2 pari e 5 sconfitte all'angolo il maestro cataldo quero e l'aspirante tecnico vito potenza la mattina del sabato c'è stato uno stage con patrizio oliva, vincitore delle olimpiadi Mosca 1980, campione del mondo tra i professionisti, attualmente responsabile della nazionale schoolboy, test match tra schoolboys e allievi della puglia, basilicata e nord calabria. C'erano 23 partecipanti tra cui i sei atleti della quero, cioè vincenzo carparelli, marco de mitri, nicola cesarano, felice di cuia, christian tursi, Alessandro Zizzaro.

 

 

Commenti

CJ Taranto, coach Olive: “Ragazzi bravi a leggere la partita”
Dal 25 al 27 marzo arriva a Taranto la prima tappa del Circuito Nazionale di Vela O’Pen Skiff