Taranto F.c. News

Taranto, calciomercato: i ritorni dal passato

Dopo gli ingaggi di Martorel e D’Egidio tornano d’attualità Antonino, Sposito e Provenzano

08.07.2022 22:02


A cura di Enrico Losito

Nel pomeriggio di venerdì il Taranto ha ufficializzato gli ingaggi: del portiere Alessio Martorel (2000) ultima stagione al Bisceglie,  dell’esterno offensivo Stefano D’Egidio (1996) reduce dal Castelnuovo Vomano e la riconferma di Valerio Labriola (2001) . Per quanto riguarda il ruolo del portiere over torna in auge il nome di Vittorio Antonino (1998) che potrebbe essere riconfermato mentre pare svanita l’idea di Paolo Baiocco (1989) destinato all’Audace Cerignola; suggestiva l’idea rimbalzata nelle ultime ore relativa al clamoroso ritorno in rossoblu dell’estremo difensore Alex Sposito (2001) nell’ultima stagione a Pontedera ma di proprietà dell’Empoli. Capitolo centrocampista: assodate le conferme di Marsili e Diaby, il club ionico continua a corteggiare l’ex catanese Alessandro Provenzano (1991) per il quale potrebbe essere decisivo il fine settimana per fare decollare la trattativa. Per quanto riguarda il difensore under sfuma Federico Mazzarani (2000) della Ternana ma resta d’attualità il profilo di Marco Carminati (2000) della Giana Ermino, il centrale difensivo potrebbe essere vicino all’ingaggio con gli ionici. Nella giornata di sabato potrebbero essere ufficializzati altri ingaggi come quello del centravanti Giuseppe Lamonica (2001) soprannominato il “Toro di Aversa” per la somiglianza all’ex centravanti Pasquale Luiso per caratteristiche tecniche, la punta brevilinea Michele Guida (1998) del Vastogirardi e Giorgio Caputo (2005) della Virtus Matino.

Commenti

Serie C/C: Gelbison, confermata la bandiera del gruppo
Serie C/C: Gelbison, arriva un difensore dal Pineto