Beach Tennis

Campionati regionali Puglia Beach tennis, vincono i tarantini

08.03.2022 12:46


È tornato il beach tennis in Puglia.

Il movimento di racchette sulla sabbia si è sfidato domenica scorsa sui 3 campi indoor della Polisportiva Giannoccaro di Monopoli.

In palio il titolo regionale assoluto indoor di doppio maschile, doppio femminile e doppio misto.

Per l’importante appuntamento su sabbia si sono sfidati gli atleti provenienti da Monopoli, Taranto, Martina Franca e Lecce.

Dopo aver disputato le fasi a gironi, è iniziato il tabellone ad eliminazione diretto con long set a 9 game.

Per il maschile ad aggiudicarsi il titolo la coppia tutta tarantina composta da Paolo Cotroneo, ormai da anni maestro di beach tennis della Giannoccaro di Monopoli, in coppia con Alessandro Secondo. In finale hanno sconfitto la coppia di casa Alessandro Muolo, giovane promessa under 16 del beach tennis nazionale, già campione italiano under 10 e 12, in coppia con l’esperto Daniele Cavallo. Il match, iniziato in estrema parità, è andato ai tarantini con il punteggio di 9-5.

Nella competizione femminile, la testa di serie numero uno del tabellone si è confermata vincendo il titolo regionale assoluto indoor. La tarantina Simona Ceglie, già campionessa regionale nel 2018 e 2019, insieme alla giocatrice di Monopoli Sara Tropiano, già vicecampionessa italiana under 18, hanno battuto in finale con un netto 9-0 le atlete leccesi Anna Maria Isceri e Alessandra Parato. Le due atlete vincitrici sono tesserate per la Giannoccaro e già da 5 anni rappresentano la Puglia nella competizione nazionale a Squadre, prima in serie A e ora in serie B. Della squadra fanno parte anche Cotroneo, Muolo e Cavallo.

Nel doppio misto, doppietta per la coppia Cotroneo-Tropiano che ha sconfitto in finale per 9-6 i leccesi Parato-Mariano

L’appuntamento con il beach tennis continua tra meno di due settimane, sempre sulla sabbia di Monopoli, con i campionati regionali di 3 categoria.

Commenti

Virtus Taranto, mister Napolitano: "L'obiettivo è quello di regalare un sorriso ai bambini"
Karate, Gemma Di Bari medaglia d'oro a Budapest